Europa: protagonista o comparsa?

convegno futuro europeo

L’Europa sembra in difficoltà. La vera posta in gioco nelle prossime elezioni europee. Un convegno di Fondaco Europa

11 febbraio 2024 – Auditorium M9 – Venezia Mestre

 

Lo scenario geopolitico internazionale è convulso e in transizione e l’Europa sembra in evidente difficoltà a offrire prospettive a se stessa e al mondo: stiamo assistendo a una progressiva e talvolta sconcertante riduzione della sua sfera di influenza.

Quali sono le cause di questo smarrimento? Quanto stanno pesando le incertezze e i nodi da tempo irrisolti? Ma, soprattutto, riuscirà l’Europa ad essere ancora protagonista nel mondo che si sta ridisegnando, o nel giro di qualche decennio la prospettiva è quella di un irrimediabile declino?

Ridare slancio al disegno dell’Europa unita è certamente la strada da imboccare: ma quali scelte sono necessarie e quali politiche vanno adottate? E che ruolo può svolgere l’Italia? Fondaco Europa intende contribuire alla discussione pubblica in vista delle elezioni europee  del giugno prossimo e intorno a queste domande si sono confrontati gli esperti che hanno partecipato all’incontro, molto affollato, che si è svolto a Venezia Mestre il 10 febbraio scorso.

Ha introdotto e coordinato la discussione Pier Paolo Baretta, Presidente ReS – Riformismo e solidarietà.

Sono intervenuti Francesco Giavazzi, economista; Marta Ottaviani, giornalista e saggista; Lapo Pistelli, Direttore Public Affairs Eni.

Saluti iniziali di Arcangelo Boldrin, Presidente di Fondaco Europa e Angelica Boscolo, Morein24.

Guarda il video 

Scopri di più da Fondaco Europa

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading