Guerra in Ucraina: sta cambiando gli equilibri del mondo. Conversazione tra Piero Fassino e Pietro Del Soldà

7 aprile 2022.
Molti analisti avevano pronosticato una guerra lampo, con le truppe russe che, soprattutto nel Donbass, sarebbero state accolte trionfalmente.
Non è stato così, anzi!
La tenace resistenza delle forze armate ucraine e della popolazione, sostenute da un fronte occidentale unito, sta dando molto filo da torcere all’esercito russo.
Nel frattempo, col passare delle settimane, le sanzioni comminate alla Russia cominciano a mordere sempre più pesantemente l’economia di quel paese.
Mentre scriviamo queste righe non sappiamo se i tentativi diplomatici per arrivare ad un cessate il fuoco sortiscano un qualche esito, permane lo spettro che il conflitto possa durare ancora a lungo, con tutti i rischi connessi. Ascolteremo il parere dei nostri relatori su quello che sta accadendo e su come stiano cambiando gli equilibri del mondo, senza dimenticare altri effetti della guerra ancora in corso, quali i massicci flussi migratori o gli episodi di intolleranza culturale.
Conversazione online tra:
Piero Fassino, presidente della Commissione Affari esteri della Camera dei Deputati
Pietro Del Soldà, filosofo, conduttore Radio Rai 3
Introduce e coordina:
Arcangelo Boldrin, presidente di Fondaco Europa

Scopri di più da Fondaco Europa

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading