Prima l’Europa: è l’Italia che lo chiede. Incontro con il politologo Sergio Fabbrini

18 marzo 2021.FONDACO EUROPA associazione culturale in Venezia

Saluto iniziale di Arcangelo Boldrin Presidente di FONDACO EUROPA

Intervista a Sergio Fabbrini, Politologo e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche alla LUISS di Roma

Curata da Silvia Oliva, Componente del Consiglio Direttivo di FONDACO EUROPA e Ricercatrice Senior Fondazione Nord Est

Prima l’Europa: è l’Italia che lo chiede

Il vento populista che fino a qualche tempo fa soffiava impetuoso sul continente europeo ha perduto in gran parte la sua forza. Guai però a scambiare questo per una stagione di bonaccia e tranquillità, anzi, occorre utilizzare questa fase proprio per intensificare gli sforzi e ridare spinta al processo di integrazione europea. Ma con quali scelte e attraverso quali passaggi? Un contributo importante lo offre Sergio Fabbrini nel suo recente libro edito da “11 Sole 24 Ore” ed il cui titolo abbiamo utilizzato per questo incontro. Non solo l’esame di com’è l’Europa oggi ma soprattutto di come dovrebbe essere, anche alla luce di alcuni fatti molto importanti oggetto della conversazione odierna: Biden alla Casa Bianca e Draghi a Palazzo Chigi. Di queste e di altre cose ancora ci parlerà Sergio Fabbrini, politologo, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche presso la LUISS di Roma, intervistato da Silvia Oliva, componente del Consiglio Direttivo di FONDACO EUROPA

Giovedì 18 marzo 2021 ore 18.15

Collegarsi in Zoom cliccando: https://us02web.zoom.us/j/89974347766

 

Scopri di più da Fondaco Europa

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading