Mercosur e Unione Europea. Le relazioni in un corso intensivo on line

Gli obiettivi di Erasmus+ sono perseguiti attraverso diversi strumenti, e anche tramite le Azioni Jean Monnet, che sostengono in tutto il mondo l’insegnamento, la ricerca e gli studi sull’Unione europea e svolgono un ruolo di vettore per la diplomazia pubblica nei confronti dei paesi partner, promuovendo i valori dell’UE e puntando a migliorarne la visibilità.

Le azioni Jean Monnet si rivolgono in particolare alle università, attraverso l’istituzione di cattedre, centri di eccellenza, percorsi formativi e di ricerca, e anche supportando le associazioni accademiche di professori e ricercatori.

Una cattedra Jean Monnet, affidata a un solo professore, deve fornire per esempio un minimo di 90 ore di insegnamento per anno accademico ed è invitata a organizzare sui temi europei attività ed eventi aperti a responsabili politici, funzionari pubblici, alla società civile e al pubblico in generale.

L’esperienza ha coinvolto in Italia diverse sedi universitarie (Trento, Milano, Bologna, Siena, Perugia, Bari tra le altre), ma la sua forza di attrazione ha traversato gli oceani e gli emisferi.

Fino all’Argentina, per esempio, dove la cattedra Jean Monnet dell’Universidad Nacional de Rosario (UNR) ha in programma per fine luglio un corso intensivo – una winter school, in questo caso – centrato sulle relazioni tra Mercosur e Unione Europea.

Il corso, oltre alla responsabile di cattedra Victoria Álvarez, coinvolge esperti di grande esperienza in ambito accademico, provenienti da diverse università dell’America Latina (Argentina, Brasile, Uruguay, Cile) e diplomatici argentini ed europei, che sono stati protagonisti nelle differenti fasi dei negoziati.

L’attività, cinque incontri dal 25 al 29 luglio, si svolgerà in modo virtuale attraverso la piattaforma Google Meet.

Per iscriversi:  https://bit.ly/3NCe8ew

Per avere più informazioni: https://catedrajeanmonnetunr.com/

Scopri di più da Fondaco Europa

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading