Brexit: il convegno del 10 giugno a Venezia

“Brexit, cosa rischia l’Unione Europea”: è il tema del convegno, organizzato da Fondaco Europa, che si è tenuto a Palazzo Franchetti, sede dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti. Ne discutono David Sassoli, vicepresidente del Parlamento Ue, Pier Paolo Baretta, sottosegretario all’Economia e Sergio Fabbrini, politologo dell’Università Luiss di Roma. I lavori sono stati introdotti da Tiziana Lippiello, prorettore vicario dell’ Università di Ca’ Foscari.

Brexit: cosa rischia l’Unione Europea

Il 23 giugno i cittadini britannici sceglieranno se il loro paese continuerà a far parte dell’Unione Europea.

È una scadenza gravida di incognite e di rischi per la stessa tenuta della costruzione europea e del faticoso cammino di unificazione, oggi costellato di ostacoli di diversa natura.

FONDACO EUROPA ha chiesto ad alcuni protagonisti di discutere e approfondire il tema, senza racchiuderlo in una dimensione esclusivamente europea.

Presiede e introduce
Tiziana Lippiello
Prorettore Vicario, Università Ca’ Foscari Venezia

Intervengono
David Sassoli
Vice Presidente del Parlamento Europeo

Pier Paolo Baretta
Sottosegretario al Ministero dell’Economia

Sergio Fabbrini
Politologo, Docente Università LUISS Roma

Venerdì 10 Giugno 2016 ore 17.30
Palazzo Franchetti, sala del Portego
Venezia – San Marco, 2847

Scarica l’invito:

Invito