Welfare: nuove sfide in Italia e in Europa

14 ottobre 2023.

Interrogarsi sul futuro del welfare non è impresa facile. Del resto, si tratta di uno dei temi centrali della vita delle persone, di tutte le persone e in tutti i paesi. La sanità, la previdenza, l’istruzione e tanti altri ambiti essenziali di vita, incrociano le esigenze della collettività in modo orizzontale e in una continua evoluzione. Armonizzare la tendenza a crescere della domanda di welfare con le risorse finanziarie dei bilanci pubblici, tendenzialmente insufficienti, è già oggi impegno non secondario per tutti i governi nazionali. Globalizzazione, robotizzazione, contrazione demografica, cambiamenti climatici, sono i fenomeni che richiedono diversi approcci e una nuova configurazione dei rapporti, anche fiscali, tra capitale e lavoro; tutto ciò affrontabile solo in una dimensione europea. Raccogliere questa sfida diventa indispensabile per garantire ai giovani e alle generazioni che verranno un futuro di serenità.

Introduce e coordina:

– Pier Paolo Baretta, Presidente ReS – Riformismo e Solidarietà

Intervengono:

– Paolo Gentiloni (video messaggio), Commissario europeo per gli affari economici e monetari

– Ruth Paserman, Direttrice alla DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione, Commissione Europea

– Agar Brugiavini, Professoressa ordinaria di Economia politica, Università Ca’ Foscari Venezia

– Gianpiero Dalla Zuanna, Professore ordinario di Demografia, Università di Padova

 

Scopri di più da Fondaco Europa

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading